Cheesecake con gelèe di frutta

In questi giorni di #iorestoacasa siete in molti a chiedermi la ricetta della mia famosa Cheesecake che avete avuto modo di gustare alle Marmotte. Vi accontento tutti, eccola di seguito…e mi raccomando #iorestoacasaefacciounatorta!

Per la base al biscotto è molto importante trovare i biscotti giusti. Personalmente non mi trovo bene con i Digestive poiché non compattano a dovere. Tra i biscotti con cui mi sono trovata meglio ci sono i frollini integrali poveri di grassi (il burro ce lo aggiungiamo già noi quindi non devono avere una percentuale troppo grassa al loro interno se no non compattano). Di fatto tuttavia in questi giorni di lockdown potreste usare i più svariati tipi di biscotti che trovate in casa e poi aggiustare di burro o di altri biscotti se vedete che non compattano. Se usate dei biscotti senza glutine la torta diventa gluten free!

Dosi per una teglia di diametro 26 cm. Preparate gli ingredienti:

  • 500g biscotti integrali
  • 80/100 g burro fuso
  • 500 gr ricotta
  • 200 g panna fresca liquida
  • 3 uova
  • 150 g zucchero
  • 30 g farina di riso
  • 200 g di purea di frutta o marmellata
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 foglio di gelatina

Base biscotto:

  • 500g biscotti integrali
  • 80/100 g burro fuso (dipende da quanto sono umidi all’origine i vostri biscotti) 

Sciogli il burro, trita i biscotti nel mixer. Versa il burro fuso nel mixer e mescola il tutto. Versa il composto nella teglia imburrata e comincia a premere omogeneamente la base con l’aiuto di un cucchiaio o di un batticarne. Lascia a riposare in frigo mentre fai la farcia.

Farcia:

  • 500 gr ricotta
  • 200 g panna fresca liquida
  • 3 uova
  • 150 g zucchero
  • 30 g farina di riso (o maizena o fecola di patate)

Miscelate tutto insieme in planetaria o con l’aiuto delle fruste. Il composto non va montato ma semplicemente amalgamato quindi bastano un paio di minuti per mixare la farcia. Fate però attenzione: la ricotta tenderà a depositarsi sul fondo, mixate quindi bene in profondità. Se vi mancasse la dose intera di ricotta potete in parte sostituirla con mascarpone o formaggio fresco in rapporto 50 e 50.

Cuocete in forno sul piano più basso per 35 minuti a 160° o finché non rimane dorata…se si formano crepe il forno è troppo alto o è già cotta.

Lasciate raffreddare. La cheesecake di fatto è pronta. Potete spazzolarvela così com’è o pazientare un attimo per aggiungere un ultimo veloce (e goloso) passaggio.

Per la gelèe di frutta:

  • 200 g di purea di frutta o marmellata
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 foglio di gelatina

Riempite una ciotola di acqua e immergetevi completamente il foglio di gelatina. Nel frattempo in una pentola scaldate la marmellata o la purè di frutta (che si ottiene schiacciando o mixando un frutto qualsiasi) e aggiungete il vino. Nel mio caso ho usato una composta di mirtillo ovvero una sorta di marmellata con una percentuale inferiore di zucchero. Quando il composto comincia a bollire togliete dal fuoco, strizzate bene la gelatina e mettetela nel composto caldo. Mescolate bene e versate sulla cheesecake raffreddata o intiepidita. Per disporre la gelatina di frutta su tutta la superficie aiutatevi con una spatola. Per decorarla potete usare frutta fresca. Lasciate raffreddare completamente e buon appetito!

0 thoughts on “Cheesecake con gelèe di frutta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *